Lo Stile da Notte… Veste anche il Giorno…

Bentrovati, dopo una piccola pausa, rientro parlandovi dello stile che sta brillando nelle ultime tendenze,  e cioè lo stile sottana, lo stile da notte, portato con eleganza e charme nella quotidianità, nelle occasioni formali ed anche in quelle più esigenti, ovviamente vige sempre la regola del saper indossare, abbinare e valorizzare.

Annunci

– Le Pumps (Austere, Eleganti e Sexy)

E’ la scarpa che in questo momento mi attrae di più, ispira i miei look, la mia femminilità, e portarla fa subito stile, portatrice di austero sex appeal , questa  signora calzatura si adatta davvero bene a tantissimi outfit, non crea limiti , anzi è una scelta sicura.

Pellicce Ecologiche.. (una crescente Alternativa)

Tra le nuove tecniche e materiali di pregio, la pelliccia ecologica è diventata ormai una validissima e graziosissima alternativa a quella vera, un vantaggio per chi non indossa per scelta etica le pelli animali e anche per chi non ama spendere molto per un capo di lusso, come la storica e protagonista indiscussa di polemiche e simbolo di lusso.

Melania Style

E’ sicuramente un’icona di stile, classe e charme, ha portamento e gusto, avrà a disposizione consulenti di immagine qualificati e grandi marchi della moda a curare il look, ma una cosa è certa è lei a saper portare con raffinatezza tutto e a saper scegliere senza cadere in eccessi o note stonate.

Smokye Eyes… realizzatelo con me!

Un pò woman, un pò strong, un pò dark, un pò night, ma certamente d’impatto, sempre se fatto bene, rispettando alcune regole, non c’è un modo preciso per eseguire questo tipo di make up, data la libertà di colori e tecniche che esso permette, ma l’importante è sempre renderlo fine, glamour e pulito.

– Stile Animalier –

Forte, chic, grintoso, sexy, ma anche Bon Ton, camaleontico e imponente, lo stile animalier lo amo moltissimo… Cavallo di battaglia di grandi stilisti come Cavalli, che negli anni 70 si fece strada con il ghepardo, fine anni 90 lo zebrato e via via in ascesa con il suo forte temperamento stilistico, anche Valentino negli anni 80 fù ispirato da questa identità poliedrica e non per tutti, Versace si lasciò avvolgere dal fenomeno jungle creando camicie di seta maculate, Azzedine Alaia, blumarine, che lo ha saputo tramutare in romantico lusso con maestria e grazia, Dolce & Gabbana con il suo leopardo barocco poi Gucci, Krizia, Prada… Nessuno è sfuggito a questo simbolo ammaliante e prezioso.

Jeans Generation !!

Il capo onnipresente, storico, firmamento di intere generazioni, quello che per magia ci ritroviamo addosso in un secondo, quello al primo posto in valigia, quello che non ci si stanca mai di acquistare, quello che strausiamo e straconsumiamo…