Andar per Mercatini !

mercatino poggioreale
Mercato Poggioreale (Napoli)

Lo ammetto non sono una vera e appassionata frequentatrice di mercati, ci sono andata poche volte e senza vivere appieno l’atmosfera delle bancarelle, delle occasioni, magari di prima mattina (dicono le migliori) il vocio, gli odori, i colori, le voci dei commercianti che pubblicizzano al miglior prezzo i loro prodotti, ma devo dire che sto iniziando ad avere la curiosità e la voglia di visitarne alcuni, e chissà magari abituarmi a fare un pò di pizzicate quando il tempo è dalla mia parte.

Proprio stamane mia sorella in diretta telefonica con me, faceva acquisti al volo al mercato di Napoli, uno dei tanti mercati adocchiato mentre camminava, ha poi acquistato dei bei calzini ricamati che quest’anno si indossano con decolletè, tronchetti e sneakers, proprio come elemento in più per arricchire i nostri abbinamenti, (ne ha presi alcuni anche per me, bel pensiero mattutino).

Spesso il concetto di mercato, viene visto come un’alternativa per chi non può permettersi altro, in realtà non è cosi, il mercato in genere può offrire prodotti di qualita’, dal cibo all’abbigliamento, dall’antiquariato ai capi vintage, offrendo pezzi talvolta davvero speciali, a prezzi imbattibili, ovviamente bisogna saper scavare e scegliere, ricercando con attenzione l’acquisto di nicchia, magari trovando il commerciante di fiducia a cui poter ordinare ciò che stiamo cercando o che ci può servire, in modo da poter diventare clienti abituali e fare buoni affari.

mercati 1
Portobello Road (Londra)

In quelle poche volte in cui mi sono dilettata in un paio di mercati, da profana, ho individuato le bancarelle che più sposavano i miei gusti, ed infatti sono stati acquisti ben riusciti e con un’ottima resa, ed in più fu un momento di condivisione, una giornata tra tendoni, colori e spesucce, è sempre ben gradita.

Ci sono alcuni mercati però, effettivamente meno rilassanti, e se non si è delle abituè, si rischia di apportare stress alla giornata, piuttosto che svago, e forse questo è uno degli elementi che non mi hanno fatto diventare una costante e attenta visitatrice del genere, in realtà non essendo un’amante della confusione, cerco sempre di evitare luoghi affollati, prediligo la tranquillità, e a tal proposito, pensavo che sarebbe bello creare mercati d’elite con un approccio più selezionato, magari con bancarelle caratteristiche, e soprattutto prodotti artigianali, ma a prezzi concorrenziali.

Covent Garden, London, Großbritannien, England, Vereinigtes Königreich
Covent Garden (Londra)

Tra i mercati più famosi, come in campania ad esempio, il Mercato di Poggioreale, molto conosciuto per abiti e scarpe firmati, abiti da sera, ed anche abiti usati in buone condizioni, poi c’è quello di Ercolano, famoso per pezzi vintage, occhiali, biancheria d’Anton e abiti, tutti i giorni dalle 8 alle 13:30, anche Posillipo ospita un mercato particolare per abiti di alta moda e accessori a prezzi ottimi, ed ha anche una vasta scelta di fiori, tutti i giorni dalle 8 alle 14, molto utile anche il mercato al coperto della Torretta a Mergellina, per abbigliamento, calzature e oggetti per la casa, oltre che il cibo, tutte le mattine dalle 9 alle 12:30, ve ne ho elencati alcuni conosciuti in campania, e poi non può mancare il famoso Porta Portese di Roma,

Mercato-Roma portaportese
Porta Portese

aperto tutte le domeniche dalle 06:00 alle 14:00, ma ovviamente c’è ne sono tantissimi altri. Viaggiando troverete famosi mercati europei come il Covent Garden di Londra, simbolo architettonico con caffetterie e negozi, e poi l’altrettanto famoso Portobello Road, all’aperto, nel quartiere Notting Hill, con le sue bancarelle che vendono di tutto, cibo, poster vintage,  macchine fotografiche, dipinti etc, ottimo per collezionisti.

Buon mercato e buon fiuto !!!

Ivy R.

 

Annunci

Autore: Ivy R.

Cari lettori, sono Ivanya (Ivy), Benvenuti nel mio Blog ! Lavoro nella moda come modella professionista da anni. La mia passione per la moda mi ha portato alla continua ricerca di stile, eleganza, e non solo per le tendenze attuali, ma adoro esplorare il vintage da cui parte ogni moda. Nel mio Blog vi racconterò di come sono nati i capi che sono diventati simboli e cercherò di ricercare il meglio della moda contemporanea senza tralasciare consigli utili sul benessere per tutti voi. PS. Mi sono trasferita su www.ivanyaruggieroaltavilla.com

7 thoughts

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...